tulipanomaniaa KEUKENHOF

Una delle cose più affascinanti nei fiori è il loro meraviglioso riserbo.

Henry David Thoreau

 

Quando si pensa all’Olanda, l’immagine che viene immediatamente in mente è quella dei tulipani.

Quei curiosi fiori arrivati da lontano, che hanno plasmato per sempre l’immagine dell’Olanda nei cuori di tutto il mondo.

Ma qual è il luogo per ammirare al meglio questi fiori in una cornice idilliaca? Per capirlo, vi basta attendere che arrivi la primavera e visitare Keukenhof, il parco di tulipani (e non solo!) più famoso al mondo.

Il parco

Segnatevi questa data: 21 marzo 2019.

In questa giornata riapre al pubblico il parco di Keukenhof (letteralmente “Orto”) pronto come sempre a stupire e sorprendere, con la sua tavolozza di incredibili colori, le miriade di appassionati e visitatori pronti a farsi travolgere dall’arcobaleno che scaturisce dalla maestria degli addetti ai lavori che creano vere e proprie opere d’arte naturali.

Situato vicino alla città di Lisse, a circa 35 km a sud-ovest di Amsterdam, Keukenhof è una delle attrazioni più popolari dei Paesi Bassi, uno di quei luoghi che letteralmente incantano.

Con i suoi 32 ettari di fiori, oltre 7 milioni di fiori da bulbo (7milioni7!) il giardino regala un’esperienza unica, travolgente, ricca di incredibili emozioni. Una distesa di mille tonalità cangianti, tinte accese brillanti dal giallo al rosa, passando per il rosso, il viola, il pervinca e persino lo screziato più particolare. Un labirinto sfumature che vi accompagnerà per tutta la durata della visita.

Vi ritroverete immersi in un tripudio di colori e profumi, varietà di tulipani mai viste e composizioni: da far girare la testa!

E’ davvero una meraviglia e lascia assolutamente in estasi chiunque lo vada a visitare, è stupore puro: noi lo scorso anno ci abbiamo lasciato il cuore! *_*

Godetevi una passeggiata rincorrendo fiori e colori. Sappiate che c’è un grande laghetto, ruscelli, un mulino a vento da cui ammirare  campi striati di tulipani variopinti.

Fate anche una capatina nei padiglioni che ospitano numerose esposizioni di specie floreali e istallazioni.

E’ difficile trasmettere tutta la bellezza e la magia di questo luogo, ma vi assicuro che è un’esperienza unica e incredibile!

 

Tema del 2019

Ogni anno al Keukenhof viene creata una composizione floreale dedicata a un tema specifico.

Il tema del 2019 è dedicato al Flower Power. Il potere dei fiori che unisce le persone che visiteranno il parco. Colori vivaci, hippy mood, musica, atmosfera anni ’70. Un grande tema per celebrare il 70° anniversario di Keukenhof.

Ps: questa foto è dello scorso anno ma fa tanto figli dei fiori 🙂

 

Quando visitarlo?

La sua peculiarità è quella di aprire le sue porte al pubblico per soli due mesi, da marzo a maggio (le date variano di anno in anno).

Nel 2019 il parco è aperto tutti i giorni dal 21 marzo al 19 maggio, dalle 8 alle 19:30.

Il periodo migliore per visitarlo è attorno alla metà di aprile quando la fioritura dei tulipani raggiunge il suo massimo splendore. Prevedete almeno 4-5 ore per poterlo visitare con calma, se poi volete partecipare alle attività proposte prevedete una giornata intera.

 

Come arrivare

Il Keukenhof si trova a Lisse, tra Amsterdam e L’Aia, nel cuore della regione dei bulbi, ed è facilmente raggiungibile dalle autostrade A4 (uscita Nieuw-Vennep) e A44 (uscita 3 Lisse). Da qui basta seguire le indicazioni per il parco. L’ampio parcheggio è a pagamento.

Il Keukenhof è raggiungibile anche con i mezzi pubblici o con escursioni organizzate con biglietti combinati (trasporto in bus più ingresso salta fila a prezzi onesti) con cui si sale a bordo ad Amsterdam o a Rotterdam/L’Aia e si scende davanti all’entrata del parco.

E’ possibile raggiungerlo anche dall’aeroporto di Schipol, da cui parte il bus n°858 (Keukenhof Express) che impiega circa 35 minuti e sosta davanti all’uscita dell’aeroporto, lato Schipol Plaza.

 

Ingresso

Adulti 18€ (17€ prenotando online), dai 4 ai 17 anni 8€, dai 0 a 3 anni gratuito. Si possono acquistare direttamente sul sito ufficiale i Combo Ticket, ovvero il biglietto di trasporto abbinato al biglietto di entrata al parco, che vi farà risparmiare la fila alla cassa di entrata del Keukenhof.

Per maggiori info su costi e programma completo consultare il sito web: www.keukenhof.nl

 

Keukenhof dove mangiare

All’interno del parco ci sono 6 padiglioni espositivi, Wilhemina, Juliana, Beatrix, Irene, Willem-Alexander e Oranje Nassau, con al loro interno mostre di fiori favolose; qui  ci sono anche ristoranti self service e servizi igienici. Ci sono poi, sparsi per il parco, piccoli stand e food truks che vendono panini, bibite, snack, golosità olandesi. Eventualmente potete anche munirvi di “schiscetta” e fare un picnic nelle aree riservate.

Consiglio goloso: concludete la visita gustando uno stroopwafel o dei poffertjes, tipici dolci locali, agli stand gastronomici del parco, un ottimo modo per completare un’esperienza tutta olandese.

 

E voi? Ci siete mai stati? Qual è stata la vostra esperienza?

Raccontatemela nei commenti 😉